Verso la manifestazione del 12 ottobre 2013 per la difesa della Costituzione

In una fase politica e sociale come quella che stiamo vivendo, rimettere al centro lo straordinario potenziale contenuto nei valori e nei temi della nostra Carta Costituzionale è quanto mai attuale e fondamentale. Per questo Don Ciotti e molte associazioni aderenti a Libera hanno scelto di promuovere la mobilitazione del 12 Ottobre: perchè solo con un consapevole e diffuso impegno civile di tutte e tutti per l’attuazione reale dei valori e dei principi democratici che la nostra Costituzione racchiude, rendiamo viva e attuale la Carta.
 
Occorrerà una grande partecipazione di tutte e tutti per difendere il nostro testo costituzionale dalle strade pericolose di modifica paventate in questi mesi. La Costituzione è tutt’altro che datata, come invece si vuole far credere. La dignità delle persone, la giustizia sociale e la solidarietà verso i deboli e gli emarginati, la legalità e l’abolizione dei privilegi, l’equità nella distribuzione dei pesi e dei sacrifici imposti dalla crisi economica, la speranza di libertà, lavoro e cultura per le giovani generazioni, la giustizia e la democrazia in Europa, la pace: questi i principi da attuare e difendere della nostra Costituzione.
Si tratta quindi di promuovere e costruire, in queste settimane, la partecipazione in vista del corteo nazionale del 12 Ottobre: costruire iniziative di sensibilizzazione, organizzare bus con le altre realtà che aderiscono al corteo.
Sui territori, già, tantissime cittadine e cittadini chiedono di costruire percorsi per costruire la giornata del 12. Sul sito www.costituzioneviamaestra.it potrete trovare nei prossimi giorni ulteriori info logistiche. Sarà presto online il concentramento e l’orario di partenza del corteo romano e altri dettagli organizzativi.
Infine, sarà necessario anche comunicare l’organizzazione di eventuali bus per Roma, o la volontà di organizzarne dai territori. Ci stiamo coordinando anche con tantissime altre realtà sociali, civili e politiche che si stanno organizzando nei territori: dagli studenti, alla Fiom, alle associazioni, ai comitati territoriali, ai partiti. Vi invitiamo, qualora lo riteniate opportuno, di mettervi in contatto con queste realtà sui territori.
Potete scrivere per più informazioni a libera at milano.it
Share on FacebookShare on LinkedInPin on PinterestShare on Google+Tweet about this on Twitter

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>